OSSERVATORIO DEL CITTADINO PER L'INCLUSIONE SOCIALE -


LE NOSTRE PROPOSTE DELLA COMMISSIONE DI STUDIO:

  • PER IL CONTRASTO ALLA POVERTA' E L'INCLUSIONE SOCIALE

- GIORNATE SOLIDALI PER CITTADINI IN DIFFICOLTA'

- MERCATINI DELLA SOLIDARIETA'

- MERCATO EQUO SOLIDALE

- PROGETTO  FACCIAMO RETE -  VOUCHER SOCIALI PER IL III SETTORE" PER SVILUPPARE IL CD. WELFARE DI COMUNITA' E FAVORIRE L'INTEGRAZIONE, L'ACCOGLIENZA E L'INCLUSIONE SOCIALE DELLE FASCE DEBOLI CD. ATTIVE.

- SOSTEGNO ALL'INLUSIONE ATTIVA 


  • PER LA PARTECIPAZIONE E LA CITTADINANZA RESPONSABILE

- PROGRAMMA SERVIZIO CIVICO DI COMUNITA' (DEI CITTADINI ATTIVI, RESPONSABILI E SOLIDALI ) - REALIZZAZIONE DEL REGISTRO DEI VOLONTARI CIVICI - APPLICAZIONE PRATICA DELL' ART. 24 DEL CD. DECRETO SBLOCCA ITALIA -

- GESTIONE CONDIVISA DI SPAZI ED EDIFICI PUBBLICI IN USO ED IN DISUSO

- PROGRAMMAZIONE DI INIZIATIVE DI AMMINISTRAZIONE PARTECIPATA ISTITUZIONI E CITTADINI


LE NOSTRE LINEE PROGETTUALI / METODOLOGIA

Progetto Osservatorio Cittadino per l'Inclusione Sociale : Centro di studio, documentazione e ricerca sociale.

Premessa

Dal Forum Nuovi Cittadini  è scaturita l’indicazione di dare vita a un Osservatorio Sociale, provvisoriamente definito “Osservatorio del Cittadino per l’Inclusione Sociale”, e di avviare parallelamente un “Progetto di Comunicazione Sociale” attraverso il Network di "Facciamo Rete".

Lo scopo dell’azione progettuale intrapresa da Facciamo Rete risponde alla necessità di elaborare degli strumenti in grado di orientare gli attori del sistema di welfare locale e di rafforzare l'efficacia della loro azione nel rapporto con l’Istituzione.

L'obiettivo a livello del singolo territorio in cui Facciamo Rete opera è di pervenire ad una mappatura del disagio sociale e alla redazione di un Profilo di Comunità, che ricomprenda e valorizzi le risorse sociali del territorio.

Il Profilo di Comunità, complementare al Profilo di Salute, si pone come supporto agli strumenti programmazione territoriale, a partire dai Piani di Zona.

Finalità

Il nostro progetto di Osservatorio intende collocarsi nella evoluzione in corso del sistema di welfare locale cd. partecipato, al fine di :

  • fornire strumenti per l'analisi della domanda e dei nuovi bisogni sociali
  • elaborare modelli di progettazione sociale, adeguati a dare risposte alle domande sociali
  • promuovere innovazione di processo e di sistema
  • promuovere l'idea di una Pa partecipata e condivisa

Fasi per l'istituzione di un Osservatorio Sociale territoriale

  • Mission e delimitazione del campo
  • Definizione del modello
  • Progettazione e studio di fattibilità
  • Istituzione con atto formale degli Organi competenti
  • Start up
  • Accordi per l'integrazione con gli altri Osservatori sociali e centri di programmazione e
  • ricerca esistenti sul territorio